Raccogliamo il tuo olio

Il tuo olio

Raccolta dell’olio alimentare esausto

Il recupero degli alimentari, ovvero i residui degli oli commestibili utilizzati per usi alimentari domestici che solitamente vengono sversati attraverso la rete fognaria, in Italia è ampiamente sottovalutato. L’assenza di un’adeguata informazione sui danni che derivano all’ambiente da uno scorretto smaltimento è la causa di tanti gesti quotidiani nocivi per l’equilibrio ecologico del territorio.

L’impatto negativo di un cattivo smaltimento degli oli alimentari esausti cresce in mondo uguale con l’aumentare dell’urbanizzazione del territorio, mentre proprio con l’aumento della densità abitativa cresce anche la possibilità di mettere a profitto il corretto recupero di tale olio alimentare esausto .

Per questi motivi diventa ancor più decisivo il contributo che può venire da comportamenti adeguati (responsabili) dei singoli e delle famiglie.

QUALE OLIO ALIMENTARE ESAUSTO RACCOGLIERE?

  • Olio di conservazione dei cibi in scatola
    (olio delle scatolette e sott’olio)
  • Olio usato in cucina per friggere

Come si smaltisce l’olio alimentare esausto

  • Lascia raffreddare l’olio, travasalo in una bottiglia di plastica, assicurati che sia ben chiusa.
  • Inserisci la bottiglia di plastica nell’apposito raccoglitore.

Raccolta dell’olio alimentare esausto

Il recupero degli alimentari, ovvero i residui degli oli commestibili utilizzati per usi alimentari domestici che solitamente vengono sversati attraverso la rete fognaria, in Italia è ampiamente sottovalutato. L’assenza di un’adeguata informazione sui danni che derivano all’ambiente da uno scorretto smaltimento è la causa di tanti gesti quotidiani nocivi per l’equilibrio ecologico del territorio.

L’impatto negativo di un cattivo smaltimento degli oli alimentari esausti cresce in mondo uguale con l’aumentare dell’urbanizzazione del territorio, mentre proprio con l’aumento della densità abitativa cresce anche la possibilità di mettere a profitto il corretto recupero di tale olio alimentare esausto .

Per questi motivi diventa ancor più decisivo il contributo che può venire da comportamenti adeguati (responsabili) dei singoli e delle famiglie.

QUALE OLIO ALIMENTARE ESAUSTO RACCOGLIERE?

  • Olio di conservazione dei cibi in scatola
    (olio delle scatolette e sott’olio)
  • Olio usato in cucina per friggere

Come si smaltisce l’olio alimentare esausto

  • Lascia raffreddare l’olio, travasalo in una bottiglia di plastica, assicurati che sia ben chiusa.
  • Inserisci la bottiglia di plastica nell’apposito raccoglitore.
campana recupero olio alimentare

LE CAMPANE PER OLIO ALIMENTARE

Grazie alle campane per la raccolta di olio alimentare esausto smaltire l’olio usato è più facile: dopo essere stato utilizzato per cuocere i cibi o per conservare i cibi sott’olio, l’olio alimentare diventa un rifiuto liquido urbano.

Oggi c’è maggiore consapevolezza nei singoli e nelle famiglie rispetto alle conseguenze gravi che può avere per l’ecosistema per la dispersione nell’ambiente di oli esausti e sollecitare comportamenti più responsabili ed ecologicamente sostenibili.

Smaltiamo gli oli alimentari esausti conferendo il rifiuto presso il nostro impianto di stoccaggio situato a Roma, nei pressi del raccordo anulare.

DOVE LE TROVI

NELLA STRADA DELLA TUA CITTA’
NELL’ISOLA ECOLOGICA DEL TUO COMUNE
NEL PARCHEGGIO DI UN SUPERMERCATO
IN UN’AREA CONDOMINIALE

DOVE LE TROVI

NELLA STRADA DELLA TUA CITTA’
NELL’ISOLA ECOLOGICA DEL TUO COMUNE
NEL PARCHEGGIO DI UN SUPERMERCATO
IN UN’AREA CONDOMINIALE

LA MAPPA DELLE CAMPANE PER LA RACCOLTA DI OLIO

Vuoi ospitare la campana di raccolta di olio alimentare esausto? Contatta i nostri operatori